Supergirl 5×18 – Nuove verità

Nuova puntata e nuove avventure, devo dire però che siamo lontani da quello che prima era la serie, vi spiego perchè.

 

Ho fatto tanta fatica a seguire questa puntata, e se la settimana scorsa ho incolpato la lunga pausa, a questo giro realizzo che è una pecca dello show. Ebbene si, la trama troppo ingarbugliata e la presenza di troppi ‘protagonisti’, crea una dispersione di storie.

Abbiamo i Luthors, abbiamo i Leviatani, abbiamo la Obsidian e annoveriamo anche Brainy tra i ‘villain’ visto che, come dice Nia, non sa scegliere da che parte stare.

Dall’altra parte abbiamo invece Supergirl, Nia, Alex, Kelly e J’onn. Potremmo aggiungere anche la rediviva M’ghann e la pallina di ping pong William (rimbalza da una parte all’altra tra le menzogne di Kara e il voler stanare Lex).


Questi sono i due fronti, il problema è che solo adesso Kara &company si stanno rendendo conto dell’effettivo casino che c’è, di quanto sia ingarbugliato e di come sia tutto un piano di Lex…anche se Alex cerca di difenderli e non capisco perchè. In realtà non li difende, ma fa comunque l’avvocato del diavolo cercando di far vedere a Kara una prospettiva positiva nei loro confronti, specialmente in quelli di Lena.

Per me Kara convinta del coinvolgimento dei Luthor è un balsamo per i miei occhi stanchi. Intanto perchè ha ragione e secondo perchè anche se avesse torto non possono essere amici, con nessuno due in realtà. Ed è stato fenomenale il finale in cui Lena ammette di aver sbagliato e Kara non muove un muscolo.


Per tutto il tempo ho pensato: ‘ora sta scema vede due lacrimucce e la abbraccia’. E invece no. Seria, fredda e distaccata, brava Kara, così deve essere il vostro rapporto.
Ho visto una gioia.

Per il resto che dire, avrebbero dovuto intitolare questo episodio ‘L’ira di Rama Khan‘, visto che ha distrutto il DEO. Letteralmente fatto a pezzi.
Tremo al pensiero di come si concluderà la stagione, vista la kryptonite racimolata dal suddetto grazie al subdolo piano di Lex…e chissà se questo basterà a riportare Brainy sulla giusta strada e prostrarsi ai piedi dei suoi amici chiedendo umilmente perdono e rivelando tutto ciò che sa su Lex e i suoi piani.

Ecco, Lex. Devo ammettere che un po’ mi è dispiaciuto per Lena quando lui le ha urlato contro tutta la sua rabbia repressa per la questione delle onde Q del carcere, sbattendole in faccia il suo risentimento. Immagino sia chiaro che Lena non è tra i miei personaggi preferiti, però ammetto che mi è dispiaciuto vederla così umiliata.
Non mi è dispiaciuto invece per la conversazione con Kara, lì deve fare ammenda e cambiare atteggiamento se no ciao ciao bella.

Che altro? Ah si, se J’onn e M’ghann stanno lì a fare puccipù dopo tre anni che non si vedevano, immagino che ci sia speranza per tutti. Non faccio nomi, ma chi ha orecchie per intendere intenda.

PS: Nuova tuta in arrivo per Alex? Così sembrerebbe.

La settimana prossima ci aspetta il #SeasonFinale (nonostante fossi convinta che gli episodi girati fossero 20), possiamo solo sperare in una degna conclusione e dopo ci rivedremo ad ottobre (FORSE). Nel frattempo vi lascio il promo e come sempre vi invito a lasciare un mi piace sulla nostra pagina Facebook ¡Serialize e  alle nostre affiliate di Arrowverse Italia, Addicted to telefilm.DoomsdaySerie Tv News, La tana del Nerd Official, e i gruppi di Arrow * The Flash * Legends of Tomorrow * Supergirl, Passione per la DC COMICS (fumetti,serie:flash,arrow,supergirl,cartoni ecc).

Autore dell'articolo: Giorgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *