CHICAGO FIRE 8×20 season finale – Un addio e un bentornato

Chicago Fire è purtroppo giunto alla conclusione dell’ottava stagione (anticipata a causa del blocco di molti show a causa del covid). Questo ventesimo episodio non è stato uno dei solito finali a cui siamo abituati. Ma pace, ci dobbiamo accontentare! Riviviamo insieme per l’ultima volta quello che è successo. 

Capp, è il tuo momento!

Durante una chiamata di soccorso in un deposito, alcune sostanze chimiche fuoriescono da una cisterna e in seguito ad un’esplosione Capp rimane ferito agli occhi e viene subito mandato al Med.

Non avendo notizie, Kelly si reca in ospedale e scopre che Capp ha rifiutato le cure ed è scappato. Severide e Casey lo trovano a casa ma l’uomo è ancora molto strano. Kelly allora va a fare visita al responsabile dell’indagine al deposito, chiedendo di fare giustizia (cosa che ottiene). Capp è il solito burlone e dopo aver scherzato sul suo stato di salute e constatato che era mancato al suo tenente raggiunge tutti al Molly’s per festeggiare.

L’errore più bello della mia vita

Foster dice a Stella che pensa di tornare alla facoltà di medicina ma non sa come dirlo a Brett. Scott arriva in caserma e mostra a Sylvie la piccola Amelia, dicendole che la vuole nella vita della piccola ma che tornerà a Rockford. Foster cerca di dire la verità a Sylvie ma lei le esterna i suoi problemi e poi vengono interrotte dalla campanella.

Ma tranquilli, ci pensa Will Halstead a rivelare i possibili piani futuri di Foster e Brett ci rimane di sasso. Emily fa il colloquio con l’università di medicina Northwestern in cui fa un commovente discorso riguardo a come l’errore commesso anni prima sia stato la cosa migliore della sua vita poiché le ha permesso di arrivare alla 51, di conoscere persone magnifiche e diventare una persona migliore.

Il comitato della Northwestern le dice “le faremo sapere” ma Brett, che aspetta fuori la collega e amica, sembra conoscere già la riposta “Saranno fortunati ad averti”.

Kyle, dove sei finita?

Stella è sempre più orgogliosa delle sue ragazze in fiamme e fa un discorso bellissimo sul seguire i propri sogni e desideri a tutti i costi (discorso che sembra ispirare molto Foster). Kyle si reca alla caserma da Stella e le chiede un libro ma poi non si presenta al corso. Stella è preoccupata e la richiama ma lei non risponde. Meglio chiamare chi l’ha visto!

Blake Gallo, forse è meglio tacere!

Tra Blake Gallo e Violet c’è tensione poiché lui le ha detto di non volere una relazione seria e sentirsi libera di vedere altre persone. Ma ora che lei sta vedendo altre persone a Blake la cosa sembra non stare bene (ciao coerenza!). Il comitato di supporto formato da Mouch, Hermann, Cruz e Ritter cerca di aiutarlo (a modo suo ovviamente).

Lui è confuso, molto confuso e passa dal dirle in pochi minuti “vediamo altre persone”, a “facciamo coppia fissa” alla più grande “SPOSIAMOCI!”. Le facce (quella di Gallo compresa) parlano da sole. AHAHAHAHAHAHAH.

Voto: 5. Non posso considerarlo come finale di stagione poiché non era pensato come tale, è stata una normalissima puntata, anche un po’ sottotono forse anche se ho apprezzato che fosse Capp centrica (finalmente dopo 8 stagioni ahha).

Personaggio TOP: Kelly Severide. Vuole fare il duro ma è un cuore di panna e tiene moltissimo a Capp.

Personaggio DOWN: non saprei chi nominare e non metto Emily poichè non la biasimo per la sua scelta.

Considerazioni personali: non voglio perdere Emily Foster. A me piace molto il suo personaggio, è preparata, ha del potenziale e (anche se hanno avute tensioni in passato) funziona bene con Brett. Ma per come la puntata si è conclusa e per le indiscrezioni che sono trapelate  (LEGGI QUI) sembra proprio che dovremmo dire addio al suo personaggio. TELL ME WHYYYYYYYYYYY.

Per quanto riguarda Kyle, la promettente Girl On Fire, a cui Stella tiene molto (credo che si riveda in lei) a mio parere potrebbe essere in pericolo o (teoria più azzardata ma non impossibile) essere la sorellastra di Stella. Solo il ritorno degli show ce lo dirà. Non ci resta che aspettare!

Io, cari Chi-hards e lettori, vi ringrazio per aver letto le mie recensioni e aver rivissuto con me questa serie splendida che è CHICAGO FIRE. Presto farò anche un articolo comprensivo sull’ottava stagione di Fire. Non perdetevelo!

Chicagofiremente vostra, Alice

Non dimenticate di passare dalla nostra pagina Facebook di ¡Serialize. Passate anche dalle pagine affiliate Chicago Fire, Med, PD e Justice ItaliaOneChicagoDaily, House of Telefilm – La casa delle serie tv e degli spoiler e Serie Tv News.

Autore dell'articolo: AliBoba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *