CHICAGO FIRE 8×19 – We’re all in this together!

Questa puntata di Chicago Fire è ancora una volta capace di emozionare, evocare ricordi e unire una protesta e un matrimonio. Riviviamola insieme subito!

Tutti sono un po’ in hangover a causa dell’addio al celibato di Cruz. E mentre Gallo cerca di fare la foto perfetta per aprire il profilo Instagram della 51, Matt si accerta di come stia Sylvie dopo la morte di Julie, arriva la prima chiamata, tutti si preparano ad uscire ma le porte sono incatenate. Degli uomini si sono incatenati ai mezzi di soccorso per protesta e la 51 non può muoversi. Hermann e Severide si scaldano facilmente ma Boden invita tutti a non reagire.

Oltre all’arrivo della polizia , giungono anche altri manifestanti che occupano la 51. Hermann parla con Lewis, il capo protesta, e capisce che la sua protesta non è poi così diversa da quella che aveva fatto lui quando bruciò il divano. “È facile non essere d’accordo con il metodo quando il problema non è tuo”.

Nonostante arrivi un rappresentante del CFD, la protesta continua. Boden chiede al duo GalloRitter di dimostrare con i social che non ci sono fronti opposti. Matt va a parlare con il consigliere Rivas e lo convince a venire alla 51. Cruz si deve sposare il giorno seguente, ed è arrabbiato perché Otis, il suo migliore amico, che dovrebbe essere lì al suo fianco, non ci sarà. Gli occhi di Joe e Stella ( e anche i nostri) si riempiono di commozione e di ricordi. Otis ci sarà, perché sarà sempre nei cuori di tutti, soprattutto in quello di Joe #CROTISFOREVER.

Scott, il compagno di Julie, raggiunge Sylvie e le dice che non è pronto per prendersi cura della bambina. Inutile dire quanto la povera Brett sia scioccata dalla notizia.

Si rifugia nell’ufficio di Matt e in lacrime gli racconta tutto ciò che è successo con Scott, di come Julie se ne sia andata via ingiustamente prima del tempo, Matt la stringe tra le sue braccia dicendole che qualunque cosa deciderà, lui ci sarà. Siete l’amore infinito e io vi voglio insieme!!!

Sylvie torna da Scott e riesce a farlo ragionare. Lui deve essere il padre di quella bambina, deve farlo per Julie e una volta cresciuta, potrà raccontare alla piccola chi era sua madre, solo quello terrà in vita il suo ricordo. Sylvie Brett sei una stella immensa.

Lewis, ancora incatenato si sente male, viene liberato e curato da Brett e Foster che, per salvargli il braccio, esegue egregiamente un’operazione d’urgenza. Il consigliere Rivas scappa, la situazione si scalda, tutti fanno a botte MA Cruz cade e picchia la testa. ECCALLA’.

Cruz sta bene, Boden, Casey, Hermann, Gallo e Ritter mostrano a Lewis il video che ha fatto cambiare idea al comune e al CFD. È praticamente un crossover con High School Muscial che recita “we’re all in this together” (che non è poi tanto diverso dal momento difficile che stiamo vivendo noi oggi, ricordiamocelo). “Una comunità, una città, un obbiettivo, siamo tutti insieme”.

E arriva finalmente il momento più atteso, quello del matrimonio tra Joe e Chloe. Abbiamo anche Carlo Conti, ah no scusate è Leon, il fratello di Joe. Inutile che comenti lo splendore delle coppie Matt-Sylvie, Kelly-Stella, lo potete ammirare voi stessi. image

Il prete augura ai due sposi che il loro matrimonio sia come quella chiesa, capace di resistere agli incendi, sia la luce di gioia nel buio della tragedia, sia un porto sicuro nei buoni e nei cattivi giorni, un luogo d’amore e calore, un migliore amico da chiamare casa. Gli sguardi tra Joe e Chloe, tra Kelly e Stella, tra Matt e Sylvie sono qualcosa di magico (e ve li faccio rivivere subito). NO, tranquilli non sto piangendo, ho solo un elefante in un occhio.

image

image

image

image

image

image

Voto: 9. Non mi stancherò mai di dirlo, Chicago Fire si conferma ancora una volta lo show migliore, capace di emozionare, passare messaggi forti e farci rinnamorare ogni volta della sua bellezza.

Personaggio TOP: Sylvie Brett, sei l’amore e non meritavi di soffrire così. Spero che il tuo futuro (con Matt, grazie) sia gioioso e luminoso proprio come lo sei tu. Te lo meriti.

Personaggio DOWN: il protestante molesto. Madooo, che nervi. Mi ha veramente irritato.

Non dimenticate di passare dalla nostra pagina Facebook di ¡Serialize. Passate anche dalle pagine affiliate Chicago Fire, Med, PD e Justice ItaliaOneChicagoDaily, House of Telefilm – La casa delle serie tv e degli spoiler e Serie Tv News.

Vi lascio con il promo del FINALE DI STAGIONE di Chicago Fire!

Autore dell'articolo: AliBoba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *