CHICAGO MED 5×17 – L’apparenza inganna

Questo episodio di Chicago Med, à mon avis, è stato piatto e lento quando sarebbe dovuto essere WOW essendo il centesimo episodio. By the way, ricapitoliamo subito cosa è accaduto. 

Non è come sembra

Il dr. Charles si deve occupare di Anna, la figlia di 13 anni (com’è che in 5 stagioni di Chicago Med è la prima volta che appare sta ragazza?!). La porta in ospedale con lui e la piazza nel suo ufficio e TANTI SALUTI.

Natalie intanto si occupa della piccola Mindi. La pediatra Strauss sostiene che la madre, la signora Remus, stia abusando della piccola così viene chiesta una valutazione al dr. Charles. Gli esami della piccola sono normali e la madre viene accusata di aver finto i sintomi. Quando la bambina è in grado di respirare senza aiuto, la donna capisce che gliela porteranno via. Anna, la figlia di Daniel, vede tutta la scena e rimane molto scossa. Papà Daniel cerca di confortarla, lei di risposta, gli dice che non è mai stato un buon padre ma non lo vuole perdere.

Charles parla con la signora Remus e scopre essere affetta da sindrome da stress post traumatico in seguito alla nascita prematura della piccola. Il tutto fortunatamente si conclude con un happy ending.

Una vita passata

Choi e Marcel si occupano di John Bell, un poliziotto ferito. Trudy Platt chiede ai dottori di fare il possibile per salvare il poliziotto eroe. Marcel invita Choi ad operare con lui (che proposta galante!!). L’uomo sembra aver subito un incidente simile già in precedenza ma sulla storia clinica non c’è nulla a riguardo. Ethan e Crockett quindi lo interrogano ma l’uomo nega precedenti sparatorie. Finalmente si convince e racconta la verità sulla sua precedente vita.

Le bugie hanno le gambe corte

Una ritrovata Hannah è finalmente tornata in servizio. April, nel frattempo, accusa le prime conseguenze della fecondazione: prima vomita e poi si accascia e urla di dolore. Will richiede personalmente Hannah come ginecologa per April. Ethan la raggiunge e quando vede la dottoressa non reagisce molto bene, conoscendo i suoi trascorsi. Will dice a Hannah che tutto quello che ha fatto era per evitare che la donna buttasse la sua vita. La dottoressa comprende finalmente le parole di Will, lo ringrazia e lui la invita al matrimonio di Maggie e Ben.

April FINALMENTE racconta a Ethan del bacio con Crockett, lui (giustamente?!) da di matto e fa una scenata stile Uomini&Donne ma viene fermato dalla Platt prima che riempia di botte Marcel. La Goodwin ricorda a Ethan di non essere troppo duro con sé stesso.

Viva gli sposiiii!

Maggie e Ben si devono sposare e Natalie sarà la damigella d’onore. Maggie vuole fare tutto da sola senza l’aiuto di Ben, ma sfortunatamente non ne va giusta una. Finalmente è arrivato il momento del matrimonio in una nuova location: la sala da bowling allestita per l’occasione (non so quanto sarebbe contento Enzo Miccio, ma per me è tutto perfetto). I due si scambiano le promesse e sono finalmente marito e moglie. OLEEEEE! Il momento in cui palle da bowling fluo vengono lanciate sulla pista e tutti (Dr. Abrams e consorte compresi) si divertono come dei matti vale tutta la lentezza della puntata. Solo una cosa stona: Marcel e April che durante lo scambio delle promesse si guardano vicendevolmente. IO BHO, davvero.

Voto episodio: 5. Era il 100 episodio di Chicago Med e cari autori questo è il meglio che siete riusciti a fare? BHA, molta perplessità.

Personaggio TOP e DOWN: non so nemmeno chi nominare.

Non dimenticate di passare dalla nostra pagina Facebook di ¡Serialize e fate un salto anche dalle pagine affiliate di Chicago Fire, Med, PD e Justice Italia , Chicago Med ItaliaWill e Jay Halstead ,OneChicagoDaily, Serie Tv News 

Autore dell'articolo: AliBoba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *