CHICAGO FIRE 8×12 – Due cuori e una capanna

In questa puntata di Chicago Fire un finto allarme in una scuola fa ritardare la squadra, Kelly e Matt fanno a fondo della questione, Cruz e Brett cercano un nuovo coinquilino e Stella tenta di organizzare una sorpresa a Kelly. Let’s recap!

Bisogna vivere con chi si ama

Stella sta cercando di organizzare un viaggio a sorpresa per il compleanno di Kelly. Chiede aiuto a Eric, il fidanzato di Ritter, che gli propone una crociera e Stella è entusiasta dell’idea. Vedendo Stella comportarsi in modo strano, Kelly diventa un po’ sospettoso. Quando Ritter le rivela che la crociera non gli è piaciuta per niente Stella è abbattuta e non ha più idee, Kelly la scopre ma la sua reazione è dolcissima. Stella alla fine decide di festeggiare il compleanno di Kelly in anticipo senza viaggi, crociere o altre cose, le basta stare semplicemente con lui. Lui quindi le chiede di trasferirsi a casa sua in maniera permanente e Stella accetta. STELLARIDE VI AMO IMMENSAMENTE.

Azioni e conseguenze

La 51 risponde ad una chiamata per un allarme scattato in una scuola, l’Accademia Stover. Arrivati sul posto si rivela essere un falso allarme. Le squadre vengono dirottate ad un appartamento dove un uomo è rimasto intrappolato sotto una cisterna. Riescono a salvarlo ma l’uomo ha subito gravi danni poiché il falso allarme ha rallentato i tempi di risposta.

Kelly scopre che ci sono stati altri due falsi allarmi all’Accademia Stover il mese scorso così lui e Matt vanno a fare una visita al preside. L’uomo fa capire che è dispiaciuto per l’accaduto ma deve tutelare la privacy dei suoi studenti e allontana i due pompieri. Loro allora chiedono aiuto a Trudy Platt che parte con il piede di guerra ma Boden suggerisce di aspettare a coinvolgere la polizia e trovare un altro approccio.

La 51 va fuori dall’accademia a distribuire volantini per sensibilizzare sui falsi allarmi. Altra chiamata alla Stover, questa volta le squadre setacciano a tappeto l’edificio e il colpevole viene catturato. Si tratta del piccolo Elijah che voleva solo far chiudere la scuola perché i suoi compagni lo bullizzavano (ma povera stellina). Il piccolo è pronto a rimediare al suo errore. Kelly lo porta all’ospedale e lui porge il suo regalo di buona guarigione all’uomo rimasto ferito. MI SCIOLGO DALLA DOLCEZZA.

Coinquilini istantanei

Mi sa proprio di SI

Cruz è finalmente pronto ad affittare la camera di Otis. Mouch propone a lui e Brett l’amico rappresentante Nick Porter, l’uomo è ufficialmente il nuovo coinquilino ma la convivenza non va come Brett e Cruz se l’erano immaginata. Anche Foster aveva bisogno di un posto dove stare ma non aveva il coraggio di chiedere ed ora è rimasta fregata. Cruz e Brett disperati chiedono a Mouch di intervenire e parlare con la moglie di Nick per far sì che torni a casa. Nick finalmente si decide a tornare a casa per la gioia di Joe e Sylvie che sono pronti ad aprire la porta alla nuova coinquilina: Emily Foster.

Voto episodio: 6. Episodio senza infamia e senza lode.

Personaggio TOP: il duo Kelly e Matt, fantastici. Ma poi la dolcezza di Kelly con i bambini.

Personaggio DOWN: Cruz e Brett nei confronti di Nick, anche se capisco che l’uomo come coinquilino era un po’ too much.

Non dimenticate di passare dalla nostra pagina Facebook di ¡Serialize. Passate anche dalle pagine affiliate Chicago Fire, Med, PD e Justice ItaliaOneChicagoDaily, Jesse Spencer Italia, Serie Tv NewsHouse of Telefilm – La casa delle serie tv e degli spoiler e FastSubIta .

Autore dell'articolo: AliBoba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *