Legacies: Recensione 2×01 “Vi prego dateci Kai”

Beeeeeeeeeeeeeeeeeeene bene ben fans di Legacies rieccoci. Prima di iniziare dico solo questo. Julia Plec 1 Marlene King 0. Perchè possiamo sbatterci quanto vogliamo ma se Hope figlierà e lei deciderà di farci uno spin off in cui le protagoniste sono le fate noi guarderemo lo spin off con le fate. Marlene invece ci prova e ci riprova. Una volta manda Caleb a parlare coi morti, una volta fa divorziare Alison, e la CW gliele boccia tutte. 

Dunque vediamo un po’ che sta succedendo. E’ estate. La vita di tutti procede in maniera super strana. Kaleb ed MG parlano con delle bistecche, Lizzie va dallo psicologo in europa, Jo fa da babysitter ad Alaric che ha una crisi di mezza età. Landon si comporta semplicemente da Landon lamentandosi e rimanendo solo tutto il tempo. O meglio, non proprio solo. Con lui c’è Raf, nella sua forma di lupo che mangia carne a tradimento e proprio non ne vuole sapere di trasformarsi.

Hope intanto se la svaga nell’antro della sibilla, insieme al figlio pazzo di Malivore che promette di aiutarla in cambio di aiuto. Praticamente Malivore non è stato distrutto perchè lei non è un tribrido a tutti gli effetti. Non essendo morta il vampirismo non le si è ancora attivato. Cosa vuol dire tutto ciò? Che si è lagnata inutilmente una stagione intera, si è sacrificata rompendo le scatole a tutti. La Elena Gilbert del secolo insomma.

E niente sti due vagano fino a quando lei capisce che ogni volta che prova ad andarsene lui si aggrappa a lei per farsi trascinare. Così lo lascia lì a crepare ma non a lungo a quanto sembra. Il povero cristo torturato dal padre gli promette di annientare la ragazza. Siiiiiiiiiiiiiiiiiiicuramente ci riuscirà.

Hope torna alla scuola Salvatore, ma ciò che vede non le piace per niente. Esattamente il momento in cui vede la lingua di Jo nella bocca di Landon non le piace. Peccato che non ha preso dal padre e non bandisce nessuno dalla città.

Ragà ma in tutto ciò Marcel e Rebecca? Ndo stanno? Dovrebbero essere vivi.

Coooomunque Parliamo della cosa che veramente ha attirato la mia attenzione. L’ascendente.

A quanto pare l’ascendente contiene un mondo in cui è intrappolato un tizio, che sa qualcosa della fusione e che però ha ucciso Jo al suo matrimonio. Che poi questo tizio sia un loro zio è del tutto irrilevante. Insomma cavolo dateci Kai Parker e nessuno si farà del male. Ridatemi anche Damon

Io ho adorato la storia della congrega Gemini e non vedo l’ora di approfondire tutta la faccenda.

PS aiutatemi un secondo: Ma Kai ha ucciso la sua gemella durante la fusione che aveva i capelli ricci e se la faceva con Tyler giusto?

Voto puntata:7/10

Mi è piaciuta, ma si poteva fare di meglio.

Ricordate di lasciare un Like alla nostra pagina  ¡Serialize  e alle pagine affiliate FastSubIta Serie Tv NewsLa tana del Nerd Officiale iscrivetevi al gruppo dedicato a The Originals

Autore dell'articolo: Cherry95

1 commento su “Legacies: Recensione 2×01 “Vi prego dateci Kai”

    io

    (12 Gennaio 2020 - 3:33)

    Ma Kai ha ucciso il gemello di liv (la riccia) che mi pare si chiamasse Luke. Comunque la gemella di kai era josette e non Luke, che pensava di poter vincere nella fusione con Kai AHAHAHAH

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *