SEX EDUCATION: perchè guardare la nuova serie Netflix

Sex Education è delle serie più recenti targate Netflix, uscita l’11 gennaio 2019. Come possiamo ben capire dal nome cerca di sdoganare con grande  ironia uno dei più grandi taboo di sempre: il sesso. Ecco alcuni motivi per cui guardare questa serie!

Risultati immagini per sex education netflix gif

Liceo di Moordale, ragazzi e ragazze in piena tempesta ormonale. Ci sono i bulli, i fighetti, i ribelli, gli sfigati. C’è chi fa tantissimo sesso, chi è ancora vergine, chi conosce il suo corpo e chi proprio no, chi si piace e chi non si sopporta.  Insomma tematiche attualissime tra i giovani. In questa serie tv si parlerà molto di sesso, si vedranno tette, peni e vagine… 

Risultati immagini per sex education netflix gif

Ma non scandalizzatevi, il tutto è presentato con molta ironia e, a mio parere, non risulta mai volgare. Per come vengono presentate le diverse tematiche, sono in grado di far sorridere ma anche riflettere.

Il succo della storia: Otis Milburn, interpretato da Asa Butterfield (Il bambino col pigiama a righe, Hugo Cabaret, Miss Peregrine – la casa dei ragazzi speciali), è un giovane ragazzo di 16 anni. Timido e complessato, si definisce il “ragazzo nell’angolo”, insomma di primo impatto potremmo definirlo uno sfigato. Dove c’è Otis, c’è anche Eric, il suo migliore amico gay. I due formano un duo inseparabile.

Risultati immagini per sex education otis and eric gif

Otis un giorno, su pressione della ribelle e bellissima Maeve Wiley (Emma Mackey), si improvvisa terapista sessuale per aiutare Adam nel rapporto con la sua ragazza e il suo amico lì in basso. I suoi consigli funzionano e Maeve capisce che Otis ha del potenziale, quindi i due entrano in affari. Otis darà consigli/consulenze in ambito sessuale a tutti coloro che ne avranno bisogno: insomma una terapia sul SESSO!

Risultati immagini per sex education netflix gif

Inutile dire che la vicinanza con Maeve, lo porta ad innamorarsi di lei (come dargli torto, l’avete vista! Emma è praticamente uguale a Margot Robbie) e pian piano trascurare la sua amicizia storica con Eric.

Risultati immagini per sex education otis and maeve gif

In tutto ciò, continuano le improbabili sessioni del “terapista” Otis. Insomma come potrebbe sembrare in questa serie tv non c’è solo sesso ma c’è anche altro. Partiamo esplorando alcuni personaggi:

  • Otis Milburn. Adolescente con “problemi” (il suo amico laggiù non collabora) che paradosso dei paradossi fa il terapista sessuale per l’intera scuola. La madre di Otis, Jean, è sessuologa quindi lui è molto preparato sull’argomento. E’ timido e insicuro ma ci sa fare con le persone, anche con una tematica così delicata, riesce davvero a dare i giusti consigli e a capire i loro problemi più profondi.

Immagine correlata

  • Maeve Wiley, ragazza all’apparenza forte e cazzuta ma in verità estremamente fragile a causa di un’infanzia difficile. Si fidanza con Jackson, il ragazzo più popolare della scuola ma non si sente all’altezza. E’ una bravissima scrittrice, una femminista convinta ma tende a nascondere questo suo lato agli altri per paura di essere giudicata.

Risultati immagini per sex education maeve gif

  • Eric, il migliore amico gay di Otis. Bullizzato da Adam (chè, a mio parere, il personaggio con l’evoluzione più interessante. Ostenta il suo essere gay, ma quando Otis lo abbandona preferendo la compagnia di Maeve, Eric cambia completamente e ritorna nell’ombra e nell’anonimato diventando aggressivo. Immagine correlata
  • Adam, il figlio del preside della scuola, bullo di turno è una figura interessante e complicata. Il suo disagio nasconde una profonda mancanza di amore da parte di suo padre (e anche altro). Vedere la serie per credere.

Risultati immagini per sex education adam groff gif

Poi ci sono Jackson, Lily, Ola, Aimee, la dottoressa Jean e altri personaggi che imparerete a conoscere solo guardando la serie.

Questa serie mi ha convinta per la capacità di affrontare diverse tematiche:

  • il rapporto genitori-figli: nello specifico tra Otis e sua madre Jean, tra Eric e suo padre e tra Adam e suo padre nonché direttore della scuola. Ci fa ragionare fino a che punto i genitori devono intromettersi nella vita dei propri figli, come ha fatto Jean nella vita “sessuale” di Otis, quanto i genitori debbano assecondare e comprendere a pieno i figli, quanto debbano stargli vicino.

Immagine correlata

  • il dualismo sesso/amore: queste due tematiche sono intimamente legate. Non si sceglie di chi innamorarsi succede e basta, e spesso l’amore non è corrisposto e questo fa male. Si, il sesso è bello, ma l’amore di più. Scatta qualcosa quando si sente di conoscere davvero profondamente una persona, di essere connessi.

Immagine correlata

  • il bullismo/cyber bullismo. Questa serie ci mostra quanto dietro un atteggiamento di bullismo, si celi in realtà una grande fragilità e debolezza. La serie ci fa riflettere su quanto siamo dipendenti dai social, quanto essi ci influenzano e ci determinano (soprattutto nell’adolescenza), su quanto una foto/video/diceria può segnare a vita la reputazione di una persona. Immagine correlata

 

E se pensate di non trovare il classico maiunagoia in questa serie, bhe, ve sbagliate perché alla fine rimarrete proprio a bocca aperta!!Immagine correlata

Notizia fresca fresca: la serie è stata rinnovata da Netflix per una seconda stagione. Siete convinti? La guarderete? Sapete che vi dico, se non volete vederlo beccatevi questo. Sono ca**i vostri (per rimanere in tema)!

Risultati immagini per sex education netflix gif

Ahhaah ovviamente scherzo! Secondo me vale davvero la pen..a guardarla, è una commedy leggera e piacevole, che fa divertire ma che sotto sotto fa riflettere e pensare. Ritrae bene il mondo adolescenziale ma lancia spunti anche ai più grandi. Molto approved!!! Risultati immagini per sex education eric gif

Non dimenticate di passare dalla nostra pagina Facebook di ¡Serialize. Passate anche dalle pagine affiliate FastSubIta Serie Tv News

Autore dell'articolo: AliBoba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *