Recensioni

A Discovery Of Witches: Recensione 1×06 “Si vola”

“Si Vola”

Cari simpatizzanti del mondo della stregoneria, bentornati. In questa puntata c’è una maggiore azione rispetto alla scorsa. Vediamo subito cos’è successo. Diana si sta facendo una volata con la sua collega Satu, ma il suo atterraggio non è dei migliori.

Ad aspettarle, la viscidezza in persona, Gerbert. Entrambi vogliono interrogarla, ma tocca prima alla strega. Così inizia la tortura più falsa che io abbia mai visto.

In pratica Satu – si ripeto il suo nome di continuo perchè mi fa troppo ridere – la sbatte a destra e sinistra, le chiede quali sono i suoi segreti come se poi uno li dicesse a lei, la marchia a fuoco e la butta nel pozzo di Mona Vand. O di Samara se preferite.

Le ricerche dei De Clermont invece proseguono accese quando Matt, dopo circa venti ore si accorge che la sua bella è sparita. Alla faccia dei sensi sviluppati dei vampiri e del fatto che loro in pratica non dormono. Dieci punti a grifondoro! Sostanzialmente le zie che vivono dall’altra parte del mondo se ne so accorte prima ma va be!

Insomma tutti si spremono le meningi e alla fine alla cara mammina viene in mente il luogo. A quindici minuti di elicottero. Fantastico.

Satu vede il giocattolo personale di Gerbert, che alla fine altri non è che la strega Meridiana, o un disco rotto che continua a ripetere la stessa frase ancora e ancora. Poco importa perchè alla fine la libera e soprattutto libera le nostre orecchie dal dover continuare a sentire che ci dobbiamo guardare dalla donna mezza leone e mezza cobra. No, non era proprio così.

Eccoci eccoci arriva Matt mentra la sua bella in perfetto stile Harry Potter continua a sognare i genitori morti. Che le dicono di volaaaaaaaaaare col cuore!

E lei vola. Letteralmente. Si ricongiunge al suo amore ma qualcosa la preoccupa. Davvero Matt ha ucciso Gillian? La risposta giusta dovrebbe essere machissennefrega, e invece no. Per fortuna lui risponde di no. In effetti era mezza morta, non morta del tutto. Ma poi sostiene comunque che avrebbe ucciso chiunque l’avesse messa in pericolo. E’ bello come noi ragazze tendiamo sempre a innamorarci di psicopatici che se ne vanno in giro a seminare morte invece di preferire i divoratori teneri di coniglietti.

Cambiamo per un secondo scena: siamo a casa dei demoni.

Soph deve parlare alla suocera e già questo di per se non è un fatto buono ma deve dirle almeno una cosa meno buona ancora perciò restate sintonizzati. Praticamente lei è un demone ma discende dalle streghe e quindi la sua bambina potrebbe essere una strega. In tutto ciò ha visioni in cui vede Diana in pericolo.

Ora, domanda: secondo voi Diana è pazza? Mia sorella si domanda se non è stata proprio lei a uccidere i suoi genitori perchè in quel caso sarebbe un gran colpo di scena ma anche un po’ una cosa alla Bloody San Valentine. Però lei stessa dice che “Solo le streghe pazze vengono messe sotto incantesimo, le streghe che fanno male alle altre persone”.

Voto puntata: 9/10

Personaggio Best: Ho apprezzato molto Ysabeau ad essere onesta. Per il fatto che è stata pronta a dire a Diana le cose come stanno. Ammesso e non concesso che sia falsissima.

Personaggio Best-ia: Satu. Eddai. Tutta questa lealtà verso le streghe e poi ne tortura una sulla base di congetture. O c’è altro sotto?

Per tutti gli aggiornamenti seguiteci su Serialize, A discovery Of Witches Italia, Teresa Palmer Italia, House Of Telefilm, Serie TV News

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *