Recensioni

A Discovery Of Witches: Recensione 1×02 “Matteo e Giulietta”

Quando ho visto il primo episodio di A Discovery of Witches ho pensato che fosse iniziato in maniera un po’ lenta. Ma con questa 1×02 mi sono subito ricreduta.

Siamo a Venezia e la sorella di Caparezza, una certa Giulietta se ne va in giro a cercare ragazzi eccitanti che si chiamano Matteo. Ne trova uno moolto carino e se lo porta in un vicoletto per fare cose sconce, ma proprio sul più bello caccia due zanne e se lo prosciuga stile Mussolini vs Paludi d’Italia.

Londra.

Diana va in biblioteca ma stranamente è piena di gente che la fissa. Potrebbe pensare che è semplicemente perchè non si pettina mai in maniera decente, ma sceglie di sentirsi importante e va in fissa perchè ha trovato l’Ashmole 782. Aveva ragione. Un certo Knox bussa alla sua porta. Dice di conoscere sua madre e di essere un amico fidato ma la realtà è che è più inquietante e viscido di un qualsiasi personaggio random di PLL.

Comunque questo tizio confessa a Diana che l’ashmole contiene gli incantesimi originali delle prime streghe, il modo in cui i vampiri sono stati creati e potrebbe contenere anche il modo in cui distruggerli. Ovviamente vuole il libro ma lei non ne vuole sapere perchè ormai si autoshippa con Matthew

Va a confidarsi con l’amica, Gillian ma lei è più falsa di una banconota da quindici euro. E tra l’altro si ingozza di biscotti senza ingrassare un etto.

Torniamo un secondo a Venezia. 

Il tizio più spione del mondo va a dire al padre di Giulietta che la figlia ha copulato con Matteo e poi l’ha ucciso. L’uomo le mette una mano in testa e capisce che prima era già esistito un altro Matteo. N’ossessione praticamente. La poraccia viene rinchiusa nelle segrete del castello invocando questo nome. Morale della favola, Matteo is the new Romeo for Juliet. Ma ci occuperemo di lei prossimamente. 

Torniamo a Londra.

Matthew è da un suo amico demone a caccia perchè vuole dimenticare l’attrazione che prova per Diana. Ci resiste giusto cinque minuti e se ne va mentre il signor Demone gli ricorda cos’è accaduto alle altre donne che ha desiderato in passato. Praticamente abbiamo l’Alaric dello show. 

Diana scopre dalla zia che il mago losco pratica magia nera.

Poi va a casa di Gilian ma ci trova il signor Knox a bere Tè, mangiare biscotti e fare Gomblotti su come eliminare varie specie. Roba che Hitler spostati un po’ più qua.

Spinta così tra le braccia di Matthew da inizio a questa fortissima ship. Lui vorrebbe mostrarle qualcosa di sconcio ma non può e allora si accontenta di farle vedere il laboratorio dove da secoli fa ricerche. Il tutto dopo essersi vantato di aver conosciuto tizio e caio nel corso dei secoli. E non Caio della Spada nella Roccia.

E qui il piccolo spoiler: tutte le specie sono in via di estinzione. I vampiri non sanno più trasformare, i demoni si suicidano (cosa?) e le streghe non praticano magia e perdono i poteri. 

Lei è tutta tipo che vuole farsi bombare da lui e gli rivela dettagli piccanti sul grande libro che ha visto. Lui le bacia la vena della mano per capire se ha il sangue amaro. Tutto regolare. 

Voto puntata: 10/10

Un episodio appagante, che mi ha tenuta incollata tutto il tempo.

Personaggio Top: Matthew. Mi piace sempre di più.

Personaggio Trash: Gilian.

Non riesco ad aspettare una settimanaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.

Voi nel frattempo seguiteci su Serialize, A Discovery Of Witches Italia, House of telefilm, Teresa Palmer Italia, Serie tv News, 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *